Episodio 4×01 – Una vita da sogno (Living the dream)

 

Titolo originale USA: Living the dream
Titolo italiano: Una vita da sogno
Trasmesso in USA: 27 settembre 2009
Trasmesso in ITALIA: 5 marzo 2010, FX – SKY
Scritto da: Clyde Phillips
Diretto da: Marcos Siega
Guest star: Kelly Huddleston (Lisa Bell),
James Ingersoll (poliziotto), Rick Peters (Elliot), Lisa Darr (avvocato), Alexander Lewis (Marty), Gino Aquino (Benny), Adrienne Barbeau (Suzanna Coffey), Jerry D. O’Donnell (guest star)

 

E’ notte. Dexter è in macchina con il piccolo Harrison nella speranza che finalmente si addormenti. Intanto, nel bagno di una casa, un uomo aspetta la sua vittima. Nel frattempo il piccolo Harrison non vuole saperne di dormire. La donna entra nel bagno e l’uomo la aggredisce.
Il killer è nella vasca con la giovane donna e la tiene per il collo,poi le fa un taglio sulla coscia facendola morire dissanguata. E’ mattina, Dexter deve andare in tribunale ma come al solito,ha dormito pochissimo. Deb è con Anton, ma è in ritardo per il lavoro. La situazione in tribunale per Dexter non si mette per niente bene. Ha portato i documenti sbagliati e a causa di questo suo errore, Benito Gomez viene rilasciato. Quinn esce dalla sala del tribunale arrabbiatissimo. Deb continua a fare ricerche sull’informatrice con cui suo padre aveva una relazione e parlando con la donna che le ha fornito i documenti sulle varie informatrici,le dice che il giorno dopo avrebbe incontrato ancora un’altra informatrice, perchè vuole delle risposte. In quel momento sta arrivando Dexter e Quinn gli si avvicina arrabbiato facendogli vedere i fascicoli con foto delle vittime di Gomez. Deb interviene chiedendo a Quinn di calmarsi ,ma Dexter dice che lui ha ragione,perchè ha fatto un casino oggi in tribunale e per colpa sua Gomez è stato assolto. Quinn lascia i documenti a Dexter dicendogli che lui è stanco di guardarli. Deb è preoccupata, ma Dexter le dice che se la caverà e pensa tra sè che forse è Benito Gomez quello che dovrebbe preoccuparsi. Alla centrale, Laguerta dice che c’è un nuovo caso, un cadavere a Candle e chiede a Deb e a Quinn di andarci. Poi dice a Dexter che sulla scena c’è un sacco di sangue, quindi serve anche lui. Sulla scena del crimine, Dexter dice che è tutto ben organizzato, il killer si è preso il suo tempo e ha eliminato le sue tracce. Quinn esce dalla casa e fuori c’è una giornalista che si presenta come Christine Hill, inviata del Guard Journal. Lei chiede a Quinn se la signorina Bell è l’unica vittima. Quinn le chiede come fa a sapere il cognome della vittima e la signorina Hill dice di aver cercato l’indirizzo su internet. Poi gli chiede se ci sono sospetti sull’assassino. Ma Quinn le risponde che non sono neanche certi che non sia un suicidio. Lei chiede se si è uccisa con le pillole; Qiunn dice di no. La signorina Hill dice che allora è morta dissanguata perchè le donne fanno o l’una o l’altra cosa. Quinn le dà il suo biglietto dicendole che deve chiamarlo se risolve il caso prima di loro. Dexter è al computer e sta cercando dove possa essere Benito Gomez. Vince invita gli altri a uscire ma nessuno accetta. Poi arriva Angel e dice che ha appena chiamato l’ Anticrimine…hanno sparato in testa a un tizio che era in luna di miele e domani staccano la spina. Vince gli dice che Angel sembra avere bisogno di un drink e lui è d’accordo.
Dexter è in macchina fuori al bar dove c’è Benito Gomez. Benito esce dal bar per andare verso la sua macchina e Dexter nota che oltre a non esserci telecamere di sicurezza,il parcheggio non è illuminato. Quindi sa come dovrà agire la sera dopo. Laguerta è in casa sua, ma non è sola, c’è Batista con lei; hanno una relazione. La squadra è di nuovo sulla scena del crimine. Dexter dice a Deb che ha trovato del sangue che non appartiene alla vittima. Deb chiede se può appartenere al killer. Dexter dice di no, siccome il campione era piuttosto deteriorato. La signora della scientifica dice a Dexter che ha trovato altro. Dexter controlla e dice che hanno ripavimentato, quindi non è uno schizzo del recente omicidio. Deb chiede da dove viene. Dexter risponde che viene dalla vasca. Quinn continua a stuzzicare Dexter, a Deb non va ed escono fuori dal bagno. Subito dopo Dexter viene sorpreso da un nuovo arrivo: Lundy. Lundy gli fa delle domande sul caso, ma sembra che lui ne sappia qualcosa. Poi chiede a Dexter se gli dispiace se più tardi passa alla centrale. Dexter dice che non ci sono problemi. Intanto Deb arriva a casa di una delle informatrici che sta controllando, ma non ne ricava niente, non è quella la donna con cui il padre aveva una relazione. Dexter è al computer e ha trovato il luogo perfetto dove portare Benito Gomez: una palestra di pugilato in disuso. Dexter va nel suo appartamento per prendere i suoi attrezzi e tutto ciò che serve per sistemare la palestra abbandonata in cui porterà Benito. Dopo aver sistemato tutto, va ad aspettare Benito fuori al bar, in macchina. Ma mentre aspetta, si addormenta. Un poliziotto,credendo che Dexter sia ubriaco, bussa al finestrino della macchina e gli chiede patente e libretto. Poi lo fa scendere dall’auto e gli fa dire l’alfabeto al contrario per vedere se è ubriaco, ma intanto Benito Gomez esce dal bar. Dexter torna a casa stanchissimo ma Rita ha altre cose in mente,dato che i bambini dormono,perchè è po’ di tempo che non stanno in intimità. La giornalista Hill, porta a Quinn una copia del suo articolo. Gli dice che il suo redattore le ha dato l’ok per un approfondimento e quindi gli chiede se ha qualche novità. Quinn dice che non ha niente. Poi le dice che al momento sono molto occupati, perchè si stanno occupando del caso di quell’uomo che è stato sparato in luna di miele. La signorina Hill gli dice che le farebbe piacere offrirgli qualcosa da bere per ringraziarlo. Quinn le risponde che gli farebbe piacere una cena. Alla centrale, Masuka dice a Dexter che ha ricevuto le analisi del sangue del bagno. Dexter gli chiede se li ha inseriti nel database, ma Masuka dice che è inutile perchè le possibilità di scoprire a chi appartiene,sono pochissime. Dexter gli chiede quale è l’indirizzo di Lisa Bell, Masuka glielo detta e Dexter lo scrive al pc. Masuka gli chiede perchè vuole saperlo. Dexter risponde che se il DNA non dice nulla su chi appartiene il sangue, forse lo dirà l’indirizzo. Il computer dà un risultato: nell’aprile del 1979 c’è stato un omicidio in quella casa; Vicky Noonan, 22 anni anche lei trovata nella vasca da bagno e morta dissanguata per un’incisione alla coscia. In quel momento arriva Lundy che vuole parlare con Dexter in privato. Lundy gli dice che è a Miami per un caso. Dexter gli chiede come mai ha bisogno di lui se ha a disposizione tutte le risorse dell’FBI. Ma Lundy gli dice che non è più così,siccome lui è in pensione ma ora ha tutto il tempo per rintracciare l’unico killer che non è riuscito ancora a prendere. Dexter gli chiede chi è. Lundy dice che lui lo chiama “trinity killer”,perchè ne uccide tre alla volta. Dice che sono anni che lo fa,si sposta lungo tutti gli Stati Uniti,ma l’unico problema è che non può provarne l’esistenza,le forze dell’ordine non si scambiano informazioni,quindi non c’è nessun agente che segue il caso. Poi gli dice che le modalità dell’omicidio di Lisa Bell coincidono con quelle delle vittime precedenti. Dexter dice che la casa e la stanza in cui è stata ritrovata Lisa Bell, è stata teatro di un omicidio simile trenta anni fa. Lundy conclude che è tornato dove ha iniziato a uccidere. Dexter rimane colpito dal fatto che sono trent’anni che il trinity killer non si fa beccare. Lundy esce dal laboratorio e vede Deb che intanto è al telefono con Anton. Deb lo vede e dice ad Anton che deve andare perchè ha una riunione. Deb è molto imbarazzata; Lundy le fa i complimenti per la promozione a detective. Dexter è al pc per cercare l’indirizzo di casa di Benito Gomez,perchè preferisce non tornare al bar,potrebbe rischiare di incontrare di nuovo quel poliziotto. Dexter riesce a portare Benito Gomez nella palestra abbandonata ma proprio mentre deve iniziare il suo “rito” , Rita lo chiama chiedendogli di andare subito in farmacia. Dexter le dice che sta facendo. Rita gli risponde che Harrison ha un’infezione all’orecchio e che quindi qualunque cosa stia facendo Dexter può aspettare. Dexter allora è costretto ad affrettare le cose e uccide subito Gomez. Dexter sta guidando,è molto buio,lui è stanco e per un colpo di sonno va fuori strada.



 

Episodio 4×01 – Una vita da sogno (Living the dream)ultima modifica: 2009-08-24T21:31:00+02:00da dolcecanto83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento