Episodio 3×11 – La resa dei conti (I had a dream)

Titolo originale USA: I had a dream
Titolo italiano: La resa dei conti
Trasmesso in USA: 7 dicembre 2008
Trasmesso in ITALIA: 27 novembre 2009, FX – SKY
Scritto da: Lauren Gussis, Chic Eglee
Diretto da: Marcos Siega
Guest star: Kristin Dattilo (Gianna), Tasia Sherel (Francis), Jane McLean (Tammy), Jesse Borrego (George King), Vincent Pagano (Toby), Ethan Andrew (Valet).


Dexter è nel bagagliaio e cerca di liberarsi. Lui pensa che si trovi in macchina di Ramon,siccome immagina che sia stato mandato da Miguel. Finalmente riesce a liberarsi; qualcuno apre e Dexter gli dà un pugno,ma è semplicemente Vince che ha organizzato l’addio al celibato per lui. Al ritorno,Dexter pensa di poter dormire un’oretta prima di andare a lavoro,ma qualcuno bussa alla porta ed è Rita. Rita gli ha portato le ciambelle per colazione e gli chiede come è andato l’addio al celibato. Dexter dice di essersi comportato bene. Lei gli dice che Syl ha cacciato Miguel da casa e quindi gli chiede come sta Miguel. Dexter dice che probabilmente Miguel si sente tradito,ma Rita dice che è stato Miguel a rovinare il suo matrimonio. Rita,a questo punto, chiede a Dexter se vuole  davvero Miguel al suo fianco nel giorno più importante della loro vita. Dexter dice di no,ma che comunque farà finta di niente fino a dopo il matrimonio. Rita gli chiede di pensarci su. Alla centrale, Angel vuole fare un resoconto dei due casi: quello di Ellen Wolf e quello dello scorticatore. Purtroppo non hanno nulla… Quinn dice che il primo sospettato dell’omicidio di Ellen, ha visto un SUV nero nei pressi della casa di Ellen,la notte dell’omicidio,ma Deb dice che non ci sono telecamere di sorveglianza che abbiano ripreso un SUV nero tra la casa di Ellen e il cimitero dove è stata trovata. Ora passano al secondo caso. Angel dice che l’ambasciata del Nicaragua continua a fargli perdere tempo e chiede a uno della squadra di andarci di persona. Alla fine dice che Anton verrà in centrale per la deposizione,ma dice a Deb che vuole occuparsene lui. Laguerta è a casa e guarda il video dell’interrogatorio fatto al sospettato che ha visto il SUV nero fuori casa di Ellen e mentre lo guarda,ha sulla scrivania un fascicolo su Miguel. In quel momento lei chiama Miguel per invitarlo a cena a casa sua. Dexter sta pensando a come uccidere Miguel,cosa non facile,perché è un viceprocuratore importante,ma pensa che sia più sicuro far ricadere la colpa sullo scorticatore. Deb entra nell’ufficio di Dexter e chiude tutto. Dexter le chiede se si sta nascondendo. Lei dice che Anton sarà in centrale a momenti e lei non vuole vederlo perché le mancherebbe. Dexter le dice che deve dirlo ad Anton. Deb dice che deve trovarsi un uomo non incasinato,con un vero lavoro,insomma..qualcuno come suo padre. Dexter dice che loro padre non era perfetto. E poi il padre neanche avrebbe approvato secondo lei. Dexter dice che ne sarebbe sorpresa. Deb chiede che significa. Deb dice che ultimamente lui ce l’ha con Harry e vorrebbe sapere perché. Deb dice che Harry non era corrotto,non ha infranto mai la legge,non ha tradito la loro mamma. A questo punto Dexter la guarda negli occhi. Deb dice che sono cavolate,poi gli chiede chi era. Dexter dice che era un’informatrice. Angel entra e dice a Deb che Anton vuole parlare con lei perché si fida solo di lei. Deb entra nella sala dove è Anton. Lui le racconta dell’esperienza con lo scorticatore e poi le dice che il killer gli ha controllato le tasche per prendergli il portafogli,il cellulare e  addirittura si è preso gli spiccioli. Quando Deb esce, Quinn le chiede cosa ha ottenuto,ma lei dice che non ha ottenuto niente. Quinn pensa che sia meglio ritornare sulla scena per vedere se è sfuggito loro qualcosa. Dexter insegue Miguel fino all’hotel in cui alloggia,perché siccome non vive più a casa sua,Dexter deve imparare le sue nuove abitudini. Ad accompagnare Miguel all’hotel,c’è Ramon,ma appena se ne va,Miguel esce di nuovo e Dexter lo vede e lo insegue. Quinn e Deb sono nel magazzino in cui Anton è stato vittima dello scorticatore. Deb gli dice che non sta più insieme ad Anton e Quinn le chiede se vuole andare con lui al matrimonio. Il cel di Deb squilla ed è Angel però non c’è linea,quindi chiede a Quinn se ha delle monete,siccome lì fuori c’è un telefono a gettoni. A Deb viene subito in mente quello che le ha detto Anton sugli spiccioli che gli ha preso il signor King,quindi King ha usato gli spiccioli per fare una chiamata e dunque a loro servono i tabulati telefonici. Miguel è a casa di Laguerta a preparare la cena con lei. Laguerta gli dice che ha preso per lui la birra ma l’ha lasciata in macchina. Miguel vuole andarla a prendere ma Laguerta gli dice che lo farà lei,ma non prende solo le sue chiavi,anche quelle di lui. Apre il bagagliaio della macchina e prende lo scotch per poi aprire quello di Miguel e prendere le prove. Dexter la vede e già capisce che Laguerta sospetta di Miguel. Quando Miguel apre la sua macchina e la fa partire,sullo schermo viene avvisato che il cofano posteriore è socchiuso. Miguel esce ,lo chiude e guarda con preoccupazione verso casa di Laguerta. Il giorno dopo,Laguerta chiede a Dexter di eseguire un confronto di fibre e capelli con tutte le vittime degli ultimi dieci giorni. Laguerta gli dice che i risultati sono riservati,dovrà saperli solo lei. Laguerta non vuole causargli problemi,quindi potrà usare la sua password,facendo così le ricerche alla luce del sole,ma i risultati dovrà tenerli all’ombra. Purtroppo dalla stanza d’hotel,Miguel vede dal suo pc la ricerca che sta conducendo Dexter,ma siccome è a nome di Laguerta, lui vede che è lei ad averla autorizzata. Deb ha avuto i tabulati telefonici e dice a Quinn che King usava quel telefono come se fosse il telefono del suo ufficio. Chiamava i clienti,i dipendenti e ordinava anche cibo nicaraguense. Quinn dice che questo non li aiuta. Deb dice che ha appena parlato con una tizia in New Jersey che King aveva chiamato. Questa donna trascorre l’inverno a Coconut Grove ed ha assunto nuovamente George King per sistemare il giardino. Quinn le chiede dove vuole arrivare. Deb dice che a questo punto, il signor King sa che in quella casa ora non c’è nessuno,quindi potrebbe nascondersi lì.
Dexter ha i risultati…i capelli appartengono ad Ellen Wolf. Quinn e Deb trovano King proprio in quella casa,ma lui riesce a scappare siccome aggredisce Quinn. Deb non può continuare l’inseguimento,infatti chiama per far arrivare lì un ambulanza e richiede anche un elicottero per cercare il signor King. Laguerta chiama Dexter. Lei ha visto i risultati sulla scrivania e non riusciva ad aspettare,quindi li ha presi e letti. Laguerta dice che è una situazione difficile perché lei è amica di Miguel. Dexter chiede cosa c’entra Miguel. Laguerta dice che Ellen era una minaccia per la carriera di Miguel ed inoltre ha un SUV nero e neanche un alibi per la notte in cui Ellen è stata uccisa. Dexter chiede se davvero lei crede che Miguel sia colpevole. Laguerta dice di aver trovato il campione che gli ha chiesto di analizzare,proprio nella macchina di Miguel. Laguerta dice a Dexter che deve rimanere tra loro questa cosa. Dexter glielo promette. Laguerta dice che lei andrà da un giudice per ottenere un mandato e far analizzare le prove ufficialmente. Dexter pensa tra sé che poi Miguel lo verrebbe a sapere e Laguerta diventerebbe un bersaglio. Dexter le chiede se un giudice emetterebbe mai un mandato contro un noto funzionario di tribunale senza una motivazione appropriata. Laguerta dice di non saperlo ma che non può stare senza far finta di niente. Dexter le chiede di prendersi tempo e di far credere a Miguel di averla fatta franca e questo le darebbe anche più tempo per ottenere un’accusa fondata. Dexter esce dall’ufficio di Laguerta e dice tra sé che mentre Laguerta si prende tempo,lui deve eliminare il problema copiando il modus operandi dello scorticatore. Deb chiede a Dexter da quanto lui sa del tradimento di Harry. Lui le risponde di saperlo da un paio di settimane,perché glielo ha detto Camilla. Deb è arrabbiata perché Dexter avrebbe dovuto dirglielo. In quel momento gli arriva un messaggio di Rita. Dexter dice a Deb che Rita vuole sapere se lei porta Anton al matrimonio. Deb dice che ha rotto con lui,ma Quinn le ha chiesto di accompagnarlo. Dexter dice che lui sembra un tipo a posto. Deb dice che lo è o che almeno sulla carta è un poliziotto con una buona carriera. Deb dice che lei  sta facendo gli stessi errori del padre. Dexter dice che non è vero,che lei è quella che più si impegna nel suo lavoro e non è rimasto mai deluso da lei e alla fine dice che dovrebbe essere lei il suo testimone. Deb accetta. Deb va dalla donna che lavora negli archivi. Le chiede tutti i documenti che ha su suo padre e gli informatori,soprattutto le informatrici donne. La donna le dice che si mette subito a cercare. Dexter osserva Miguel che è in un bar con Ramon. Intanto chiama nella stanza di Hotel di Miguel in modo da sentire il telefono squillare e trovare facilmente la sua stanza una volta giunto all’Hotel. Nella stanza vede un giubbotto di salvataggio,quindi si rende conto che Miguel è tornato dal ferramenta per uccidere di nuovo. Poi vede il computer e sullo schermo le analisi autorizzate da Laguerta. Miguel entra in casa di Laguerta,la chiama ma nessuno risponde. Ad un certo punto vede che c’è un messaggio in segreteria e lo ascolta. Il messaggio è di Dexter, il quale dice di aver trovato qualcosa che potrebbe interessare a Laguerta,che ha a che fare con Miguel e Ellen,quindi le dà appuntamento in un bar. Miguel si incammina verso la porta,perché vede che è in tempo per andare all’appuntamento tra Dexter e Laguerta. Ma quando apre la porta,c’è Dexter che lo afferra e gli fa la siringa. Miguel è steso e pronto per essere ucciso. Lui cerca di convincere Dexter a non farlo,dicendogli che lui non è come tutti gli altri che Dexter ha ucciso,ma è come lui. Dexter dice di no. Dexter dice di sapere che lui stesso è un mostro. Miguel dice che lo accetta come un fratello. Dexter dice che ha ucciso il suo stesso fratello e anche Oscar. Miguel è sconvolto. Dexter gli dice che è stata una questione di sopravvivenza. Dexter va dietro di lui e lo soffoca con una catena.

Episodio 3×11 – La resa dei conti (I had a dream)ultima modifica: 2008-12-09T16:11:00+01:00da dolcecanto83
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Episodio 3×11 – La resa dei conti (I had a dream)

Lascia un commento