Episodio 3×06 – La prova del fuoco (Si se puede)

Titolo originale USA: Si se puede
Titolo italiano: La prova del fuoco
Trasmesso in USA: 2 novembre 2008
Trasmesso in ITALIA: 23 ottobre 2009, FX – SKY
Scritto da: Charles H. Eglee
Diretto da: Ernest Dickerson
Guest star: Anne Ramsay  (Ellen Wolf), Liza Lapira (Yuki Amado), Valerie Cruz (Sylvia Prado), Margo Martindale (Camilla), Jimmy Smits (Miguel Prado)

Miguel e Dexter sono a pesca. Miguel gli chiede come è stato uccidere Ethan Turner a Bimini. Dexter dice che lui dovrebbe sapere come è,siccome Miguel manda la gente nel braccio della morte. Miguel gli dice che lui vuole sapere come è usare le proprie mani per rendere il mondo un posto migliore. Dexter dice semplicemente che gli è sembrato giusto. Miguel dice che ha capito Dexter chi è davvero ed insieme possono fare la differenza. Dexter non è sicuro di voler fare squadra e pensa che sarebbe meglio far capire a Miguel quali sono i rischi,sperando che lui si tiri indietro. Dexter arriva sulla scena del crimine e vicino a una macchina c’è Deb sconvolta,infatti la vittima scuoiata è Wendell,il ragazzino che lei aveva portato alla centrale per interrogarlo. Vince dice che a differenza delle altre vittime,Wendell è morto a causa dello scuoiamento stesso. Angel chiede a Quinn di cercare nel database nazionale per vedere se trova dei modus operandi simili. Dexter è a casa davanti al pc per cercare un nuovo obiettivo da portare a Miguel che sia rischioso e difficile in modo da fargli capire che la faccenda non è facile come crede. Intanto entra Deb che ha una domanda per lui. Gli chiede se è possibile che lo scuoiatore stia seguendo le sue indagini, siccome le sue ultime due vittime sono state entrambe uccise dopo che lei le aveva interrogate. Dexter dice che non lo sa,ma tutto è possibile. Deb dice di temere che chiunque stia cercando Freebo,stia usando lei per trovarlo. Dexter le chiede chi altro sa che lei ha portato Wendell alla centrale. Deb nomina anche Ramon Prado. Deb a questo punto sospetta proprio di lui,siccome è ossessionato da Freebo. Laguerta è a casa di Ellen,l’avvocatessa che ha difeso Hines. Ad un certo punto squilla il telefono e parte la segreteria. La persona che ha provato a chiamare si complimenta con lei per come ha presentato l’istanza di Hines aggiungendo che Miguel potrebbe essere radiato. Ellen dice che le avrebbe parlato di questo dopo l’eventuale approvazione della sua istanza. Laguerta è arrabbiata e dice che lei è venuta da Ellen con informazioni per aiutare il suo cliente e non per una caccia contro il suo collega Miguel. Deb bussa alla porta di Anton e lui apre. Deb gli chiede se lui ha detto a  qualcuno che lei ha portato Wendell alla centrale. Anton dice di no. Deb è sconvolta e gli dice che il killer ha davvero ridotto male Wendell. Deb si sente in colpa. Anton le prende la mano e le dice che lei non poteva sapere come sarebbe andata a finire. Deb dice che deve andare. Anton le dice che la ragazza dell’altra sera non era niente di serio. Deb dice che non sono affari suoi e se ne va. Dexter mostra a Miguel alcune vittime di un certo Clemson Galt,membro di un gruppo neonazista. Clemson venne arrestato per omicidio e lo aveva persino confessato al compagno di cella. Miguel gli chiede se è stato condannato. Dexter dice che gli amici di Clemson riuscivano o a far ritrattare i testimoni o a farli scomparire e quindi alla fine fu dichiarato innocente. Ora però sta scontando dai 15 ai 20 anni per rapina a mano armata in un carcere di massima sicurezza. Dexter dice che però trama qualcosa dal carcere. Dexter gli mostra le foto di una moglie e di tre figli di un ex militante anche loro uccisi a martellate. Miguel dice che però è in custodia in un carcere di massima sicurezza. Dexter dice che è sempre stato questo il problema e poi dice che Miguel potrebbe fare qualcosa,siccome è un uomo di legge. Miguel dice che è pericoloso. Dexter è contento che Miguel si stia per tirare indietro. Dexter dice che ha ragione,tanto hanno eliminato un po’ di spazzatura ben due volte (riferendosi a Freebo e a Ethan) e quindi dovrebbero smettere. Miguel dice di no,si sente in debito con Dexter perché si è esposto due volte per Miguel. Dexter dice che lui non gli deve niente. Miguel dice che non lo abbandonerà. Alla centrale Laguerta dice a Dexter che Camilla,la signora che lavorava agli archivi,è in ospedale…è malata di cancro ai polmoni. Laguerta dice a Dexter in quale ospedale Camilla è ricoverata così può andarci e gli chiede di farle sapere che tutti loro stanno pregando per lei. Angel chiama la detective Gianna per chiederle di nuovo di uscire. Alla fine lei gli dice che quando avrà fame lo chiamerà. In quel momento arriva Deb che gli dice i suoi sospetti su Ramon. Deb dice che lui ha accesso a tutti gli archivi e quindi sa chi lei sta interrogando e dice che inoltre non era neanche in servizio quando sono stati commessi gli ultimi due omicidi. Alla fine Angel le concede di seguire la pista ufficiosamente e quindi la responsabilità è tutta sua. Rita e Dexter sono a pranzo dai Prado. Rita dice a Syl che alla fine non è pentita di essere stata licenziata,perché potrebbe essere una cosa positiva. Syl le dice che con le sue doti relazionali lei sarebbe perfetta come agente immobiliare e le chiede se le va di lavorare il giorno dopo. Syl le dice che le serve un’assistente. Dexter dice a Miguel che sta pensando molto alla faccenda di Clemson e gli chiede cosa ne pensa di fare un viaggio insieme verso nord e fissare un colloquio con lui. Miguel gli chiede a che riguardo. Dexter dice che un criminale con una fedina penale così, può essere una fonte di informazioni su altri casi. Dexter prosegue dicendo che loro devono solo fare in modo da lasciare Clemson isolato abbastanza a lungo da far pensare che un altro detenuto lo ha fatto fuori. Miguel non crede sia un buon piano e dice che al momento lui sta seguendo un caso di criminalità organizzata e potrebbe emettere un mandato di comparizione per Clemson come testimone esperto,quindi verrebbe portato lì per testimoniare. Dexter dice che ci vorrà tempo. Miguel dice di aver già emesso l’ordine di comparizione e quindi domani andrà in tribunale e insieme si occuperanno dei dettagli. Deb osserva da lontano Ramon che mangia in un ristorante,ma è tutto normale. Il giorno dopo,nel parcheggio,Deb incontra di nuovo Yuki,la donna degli Affari Interni ma ancora una volta Deb non è propensa ad accettare. Yuki le dice che ha avuto la direttiva di accelerare l’indagine su Quinn o di chiuderla. A Deb non interessa. Yuki le dice che lei dovrà avvicinarsi a Quinn e dovrà portare un microfono con se. Deb chiede cosa le fa pensare che lei abbia cambiato idea. Yuki dice che se Deb non lo farà,lei adrà a dire in giro che Deb sta collaborando e quindi tutti penseranno che lei è comunque una spia. Deb se ne va.
Dexter e Miguel sono in tribunale per organizzarsi. Lì ci sono anche Ellen e Laguerta. Miguel dice a Dexter che lui è  molto arrabbiato con Laguerta,perché non pensava che lei lo avrebbe ferito.
Dexter e Miguel entrano nell’aula di tribunale dove dovrebbe “ipoteticamente” testimoniare Clemson. Miguel mostra a Dexter la porta dietro la quale c’è la sua cella. E’ collegata a un corridoio che conduce al parcheggio sotterraneo; alla destra c’è un’uscita di emergenza e la serratura è sigillata,quindi Dexter deve forzarla. Miguel ora gli vuole mostrare dove incontrerà Galt Clemson. Intanto Angel riceve la chiamata dalla detective Barbara Gianna per un invito a cena fuori. A cena Rita chiede a Dexter cosa ne pensa dell’offerta di lavoro di Syl. Dexter dice che se a lei piace,dovrebbe accettare. Dexter dice che deve andare via perché lui e Miguel andranno a correre domani mattina presto e quindi può dormire di più se torna a casa sua. Rita dice che Syl le ha detto che Miguel ultimamente non dorme molto e ha un pessimo umore. Miguel è in tribunale e si fa accompagnare da un agente nella stanza in cui c’è Galt ammanettato. Quando sono soli, Miguel gli dà la chiave per aprire le manette e scappare e gli dice che quando lui uscirà, troverà uno dei suoi amici nazisti ad aspettarlo nel parcheggio del garage. Quando esce Miguel ,un altro agente sta per entrare. Miguel gli dice che dietro quella porta ha un testimone che sta riposando e gli serve pronto per l’udienza tra un paio d’ore. L’agente dice che deve solo infilargli un polsino della contea. Galt si trova nel parcheggio e vede Dexter. Dexter gli dice che lo porterà via di lì,ma devono nascondersi perché è scattato l’allarme e la polizia è nel parcheggio. Dexter gli fa la siringa per fargli perdere i sensi. Appena può,Miguel si avvicina con la sua macchina a Dexter e lo fa salire. Dexter sistema il corpo di Galt. Miguel uscendo incontra un agente e gli dice che farà un giro dell’edificio finchè non arrivano i rinforzi. Deb è in macchina a pedinare ancora Ramon. Lei lo vede mentre scende dalla sua macchina e colpisce un ragazzo prima di metterlo nel bagagliaio. Deb lo insegue. Arrivata a destinazione, spia quello che sta succedendo tra il ragazzo e Ramon. Ramon lo tortura allo scopo di sapere dove è Freebo. In quel momento arriva Quinn,siccome Deb lo ha chiamato ma si rendono conto che non è Ramon lo scuoiatore. Alla centrale Deb dice a Laguerta che hanno arrestato Ramon. Lei chiede per cosa. Quinn dice che lo hanno arrestato per rapimento,sequestro di persona e tortura. Lei chiede se sono sicuri e Deb dice che lo hanno visto. Laguerta chiede ad Angel se sapeva di questa indagine. Angel dice di sì,ma che voleva prove concrete prima di parlarne con lei.  Laguerta dice che informerà lei la famiglia. In ascensore Deb dice a Quinn che gli Affari Interni vogliono che lei lo tenga sotto occhio. Lui chiede se si tratta di Yuki. Deb conferma. Quinn dice che lui e Yuki hanno dei trascorsi e quindi questa è una sua vendetta personale. Dexter uccide Galt ma non nella casa in cui si era dato appuntamento con Miguel, perché lui ancora non se la sente di mostrargli quella parte di sé.

Episodio 3×06 – La prova del fuoco (Si se puede)ultima modifica: 2008-11-04T16:05:00+01:00da dolcecanto83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento