Episodio 2×11 – Prossima svolta a sinistra (Left turn ahead)

 

Titolo originale USA: Left turn ahead
Titolo italiano: Prossima svolta a sinistra
Trasmesso in USA: 9 dicembre 2007
Trasmesso in ITALIA: 24 febbraio 2009, Fox Crime – SKY
Scritto da:
Scott Buck, Tim Schlattmann
Diretto da: Marcos Siega

Guest star:
Mary Ostrow (Marlene), Wilmer Calderon (Teo), Peter Macon (Leonis), Cedric Duplechain (Peters), Alistair Tober (Borelli), Gilbert Saldivar (Esteban), Jonathan Banks (Vice-direttore dell’ FBI, Max Adams), Tony Colitti (Dr. Hill)

Dexter continua a pensare a suo padre,al fatto che lui sia la causa della sua morte. Doakes gli chiede se vuole parlare con lui di Harry. Dexter è sconvolto e Doakes gli dice che se vuole cambiare,questo è il momento giusto. Poi gli chiede di farlo uscire dalla gabbia,perché ormai è finita e Dexter dice che è finita solo quando lo dirà lui. Dexter dice che ora agirà senza il suo codice e Doakes  dice che non è la cosa giusta da fare. Dexter si stende e dice che tutte le cose che gli ha insegnato Harry,sono stupidaggini e quello purtroppo è l’unico modo di vivere che lui conosce. Doakes gli chiede di costituirsi,ma la regola numero uno è “non farsi catturare”. Doakes vuole che Dexter gli permetta di aiutarlo prima che faccia male a qualcun altro e precisa a Deb o a Rita o ai bambini. Dexter dice che non lo farebbe mai; Doakes gli risponde che non lo farebbe di proposito,ma non può controllare quel male che è dentro di lui. Poi gli dice che possono andare insieme alla centrale perché lui lo aiuterà. Il cellulare squilla e Dexter esce fuori dal capanno per rispondere. A chiamarlo è il dottor Hill per informarlo su Lila, e gli dice che lei è al pronto soccorso in arresto respiratorio. Dexter gli dice che lui si trova a due ore di distanza dall’ospedale quindi gli consiglia di chiamare qualcun altro. Il dottore gli dice che c’è una complicazione legale,ma non può discuterne al telefono quindi è meglio che lui vada in ospedale. Doakes gli chiede dove sta andando e Dexter gli dice di non preoccuparsi perché manderà i poliziotti in tempo. Doakes gli chiede se vuole incastrarlo e Dex dice che ormai è alla fine e che Doakes avrà l’opportunità di dire che Dexter è il killer ma loro non gli crederanno. Intanto Doakes cerca di uscire dalla gabbia.
Dexter sta percorrendo il corridoio dell’ospedale e ricorda di quando stesso Deb, percorrendo il corridoio in lacrime, gli disse che Harry non ce l’aveva fatta,il cuore aveva ceduto. E Dexter pensa che il cuore di suo padre si sia fermato quando lui ha visto cosa c’era dentro Dexter.
In ospedale c’è anche Angel insieme al dottore. Il dottore gli dice che deve parlare un attimo con Dexter in privato. Il dottore gli dice che hanno trovato del roipnol,una droga da stupro, nell’organismo di Lila; diverse escoriazioni e una ferita dietro la testa,quindi potrebbe trattarsi di un abuso sessuale. Dexter dice che non è possibile. Il dottore dice che Lila non ricorda niente di ciò che è successo e ha richiesto un esame per lo stupro. Dexter dice che vuole parlarle. Lila apre gli occhi ed è felice di vederlo. Dex dice che il dottore pensa che Angel l’abbia stuprata. Lei dice di essere confusa. Dexter le dice che questo è solo un tentativo disperato e non funzionerà. Poi le chiede se lei pensava di riconquistarlo in questo modo. Lei dice che non denuncerà Angel,che farà quello che lui vorrà se però le promette che tornerà da lei. Lui le chiede perché non lo lascia in pace e lei dice che sono anime gemelle. Angel dice a Dexter che lui non farebbe mai una cosa del genere. Dexter naturalmente gli crede. Angel è preoccupato,perché potrebbe perdere tutto. Dexter dice che Lila ha 72 ore per denunciarlo quindi potrebbe ripensarci. Angel gli chiede di non parlarne alla centrale e lui è d’accordo. Deb e Lundy sono a casa insieme ed entrambi ricevono un messaggio per lavoro. Deb gli chiede chi è il vicedirettore Addams. Lundy dice che è il suo capo.
Sono stati ritrovati gli attrezzi che Dexter ha gettato in mare. Il capitano Matthews presenta a tutti il vicedirettore. Intanto arriva Lundy e si salutano. Il vicedirettore spiega a tutti che gli attrezzi sono stati trovati ieri da un gruppo di sub principianti e che le impronte rilevate sono quelle di Doakes. Ma Laguerta dice che non c’entra niente; Tom Matthews le dice che non è il momento. Lundy chiede come mai non ne è stato informato e il vicedirettore dice che lo sta informando ora. Poi mostra a tutti una registrazione che è stata fatta in una stazione di servizio fuori dall’autostrada 41,a sud est di Naples e in questa registrazione c’è Doakes. Il vicedirettore dice che ancora una volta hanno lasciato fuggire un sospetto. Doakes dopo tanti tentativi,riesce a uscire dalla gabbia. Deb dice a Angel che non sopporta le frecciatine del vicedirettore a Lundy. Angel dice che Lundy non ha fermato Doakes quando è uscito dal suo ufficio dopo che lo ha interrogato. Poi arrivano due poliziotti che dicono di avere un mandato di arresto per Angel. Deb chiede per cosa e il poliziotto dice che una certa Lila Turney,lo ha denunciato per molestie sessuali. Deb è arrabbiatissima con Lila,poi arriva Laguerta che chiede spiegazioni e il poliziotto dice che gli è stato chiesto di prendere Angel per un interrogatorio. Angel dice a Dexter che andrà tutto bene. Rita chiama Dexter perché la sua macchina si è fermata e non riparte e gli chiede se può andare a prenderla. Dexter dice di sì.
Doakes è uscito dal capanno e cammina in cerca di una via d’uscita.
Poi fa un po’ di sosta e mentre beve l’acqua,tra i cespugli c’è un coccodrillo,ma lentamente Doakes procede senza paura. Ad un certo punto sente un romore ed è una barca,così Doakes urla per chiedere aiuto. Doakes dice di essere stato prigioniero per due giorni in una capanna. Loro è proprio lì che devono andare ma Doakes non vuole tornarci. Vuole solo essere portato via e si presenta a loro come sergente di polizia e l’uomo che gli sta dietro,lo colpisce. Deb dice a Lundy che andrà a vedere come procedono le cose per Angel e poi gli chiede se dopo pranzano ma Lundy sta scrivendo una relazione per il vicedirettore. Deb chiede perché. Lui dice che a Washington diventano nervosi quando non c’è una svolta in un caso del genere,ma Deb dice che è stato lui a trovare i vetrini nella macchina di Doakes,ma Lundy risponde che lui l’ha anche lasciato andare.
Intanto Dexter è con Rita per controllare la sua macchina. Rita è molto scoraggiata perchè l’ultima cosa di cui ha bisogno è pagare la riparazione e in più noleggiare un’altra macchina. Ma Dexter dice che può prendere la sua,basta solo che lo accompagni a lavoro. Dexter poi le propone una gita in barca con i bambini l’indomani. Lei accetta.
Dexter arriva al capanno e trova la porta aperta. Entra e nella gabbia non trova Doakes. Ad un certo punto, si sentono delle voci: sono Doakes e quegli uomini che lo tengono con le mani legate. Dexter si nasconde e guarda. Mentre uno tiene Doakes sotto mira,l’altro entra nel capanno a cercare la droga. Doakes nota Dexter il quale gli fa segno di stare in silenzio. L’altro uomo esce con la droga. Doakes cerca di distrarre l’uomo che lo tiene sotto mira, mentre Dexter entra nel capanno. Dexter esce dal capanno e l’uomo fuori con Doakes chiama il suo amico perché lo sente urlare. Doakes butta la cocaina addosso all’uomo,Dexter prende la mira e lo spara. Doakes ringrazia Dexter che gli punta la pistola contro e lo rimette in gabbia. Dexter dice che i suoi trofei (i vetrini)sono stati rubati e Doakes gli dice di essere dispiaciuto. Poi Dexter dice che il codice secondo cui vive,è caduto in frantumi,ha un collega in gabbia…le cose non vanno poi così bene. Poi gli dice che ha ragione… lui deve prendersi la responsabilità di ciò che è e qualcosa deve essere fatto: vuole costituirsi. Doakes dice che è un’ottima decisione,perché non può continuare a scappare. Dexter dice che con il tempo Rita ,Deb e i bambini staranno meglio. Doakes gli dice che andranno insieme. Dexter dice che però ha bisogno di un giorno per sistemare le sue cose. Doakes vuole uscire ma Dexter gli dice di avergli portato delle provviste. Doakes gli dice che non dovrebbe lasciarlo ancora lì perché gli potrebbe anche succedere qualcosa. Dexter esce dal capanno e chiama Deb per chiederle se è libera. Lei dice che sta per staccare dal lavoro. Lui le dice di avere dei documenti che lei dovrebbe firmare,ma le dirà tutto quando si vedranno. Lei dice che dovrebbe vedersi con Angel e Vince per bere qualcosa e lui può unirsi a loro. Dexter le dice che le porterà i documenti domani.
Laguerta dice al capitano Matthews che le serve un giorno,perché può dimostrare che Doakes è innocente. Dice che ha parlato con  degli agente dell’fbi ad Haiti… il capitano la interrompe senza farle finire la frase e dice che non può prendersi il giorno perché ci sono già due agenti fuori dai giochi. Lei dice che non è una richiesta e che quindi domani non ci sarà. Angel,Vince e Deb stanno bevendo qualcosa insieme. Angel è preoccupato per la situazione ma Deb dice che in centrale tutti sanno che lui è innocente,ma Angel non sa come provarlo. Dexter va da Lila e le dice che devono parlare. Dexter vuole che lei faccia cadere le accuse contro Angel. Lei dice che le prove sono contro Angel,quindi lui deve pagarne le conseguenze. Dexter le dice che lui non ci sarà più da domani, quindi lei non ha motivo di continuare così. Lei chiede dove andrà e Dexter dice che la cosa importante,è che lui sarà irraggiungibile per sempre. Deb parla con Lundy . Lei non capisce come Dexter e Angel sia siano fatti abbindolare da Lila. Lui dice che gli uomini sono fatti così,non sanno resistere al sorriso di una bella donna. Deb è preoccupata per Angel perché non c’è nessun modo per tirarlo fuori da questa situazione. Deb gli chiede se lui può accedere al database per fare una ricerca su Lila. Lundy controlla e vede che lei non ha nessun precedente,fedina penale pulita e nessun codice fiscale. Deb chiede riguardo al visto d’ingresso e al libretto del lavoro ma non c’è nessuna documentazione. Deb dice che quindi  Lila sta usando un nome falso. Deb chiede come fa a scoprire il vero nome di Lila. Lundy dice che già lo sa e Deb dice che potrebbe tagliarle la testa e cercare l’etichetta. Angel,Vince e Deb cercano il modo di scoprire tutto su Lila. Angel prende il microonde che ha usato Lila così da poter rilevare le sue impronte. Alla centrale,Dexter presenta a Deb,Marlene della contabilità. Dexter dice di aver parlato con un avvocato che lo ha aiutato a preparare il testamento. Deb è spaventata ma Dexter dice che il suo promotore finanziaro ha detto che ha l’età per iniziare a pensarci. Poi lui le dice di aver parlato con Lila che non dovrebbe più essere un problema ora. Dexter la invita da lui per una birra,perché vorrebbe parlarle di una cosa. Lei accetta. Laguerta si trova ad Haiti e chiama Lundy. Gli dice che che ha appena parlato con Leones ,l’agente di viaggio con il quale ha parlato Doakes,ma Lundy dice che è stato già interrogato. Laguerta dice che però a loro non ha detto niente dei vetrini e gli dice che Doakes cercava un laboratorio per analizzarli. Laguerta ha anche una lista delle missioni dei corpi speciali alle quali Leones è sicuro che Doakes abbia partecipato e due di queste non coincidono con la tempistica degli omicidi del macellaio. Lundy non crede che Leones sia affidabile. Ma vale la pena continuare a indagare. Lundy vuole essere aggiornato su entrambe le missioni. Dexter è in partenza con la barca insieme a Rita e i bambini. Lila li guarda,poi va verso la macchina di Dexter, vi entra e trova il gps,poi clicca per vedere le destinazioni precedenti. Dexter dice a Rita che lei e i bambini sono molto importanti per lui e lei deve ricordarselo qualunque cosa accada. Lei dice che è tutto ok,vuole solo andarci piano. Dexter ha un regalo per lei: i documenti del minivan,vuole che lo prenda lei. Deb dice a Lundy che hanno controllato le impronte di Lila; il suo vero nome è Lila West e il suo visto è scaduto due anni fa. Poi arriva il vicedirettore e dice che hanno parlato con il parcheggiatore nelle Everglades che dice di aver dato a Doakes delle indicazioni 5 giorni fa. Deb va da Lila e le dice che deve lasciare Miami e le dice cosa sa su di lei. Dopo che Deb se ne va,Lila va in macchina sua con il gps di Dexter,seguendone le istruzioni. Dexter sta preparando la carne per quando arriverà Deb e pensa a come dirle la verità e ogni reazione di Deb che immagina,è negativa.
Deb arriva tutta contenta e gli dice di Lila. Dexter sta passando una bella serata con sua sorella,infatti alla fine decide di non dirle niente e di non costituirsi,ma vuole portare avanti il piano per incastrare Doakes. Deb riceve una chiamata e dice a Dexter che la macchina a noleggio di Doakes è stata trovata e quindi devono andare in centrale,ma Dex pensa di dover fare in modo che non trovino Doakes in una gabbia. Intanto Lila è arrivata a destinazione: il capanno.

Episodio 2×11 – Prossima svolta a sinistra (Left turn ahead)ultima modifica: 2008-03-07T11:35:00+01:00da dolcecanto83
Reposta per primo quest’articolo