Stasera 1×12 – Nato libero

Questa sera su foxcrime andrà in onda l’episodio 1×12 – Nato libero.
In breve: La copertura di Dexter è messa a dura prova mentre segue gli indizi che il killer lascia per lui. Ma mentre Dexter gli da la caccia, si chiede quanto a fondo dovrà andare negli schemi perversi e oscuri del killer. Doakes, che pensa ancora che Dexter sia il colpevole, usa metodi discutibili per impedire a Dexter di dare la caccia al killer. Intanto, mentre Dexter continua a non essere disponibile per Rita, il suo ex-marito Paul cerca di convincerla che Dexter è un uomo molto pericoloso da avere vicino ai bambini.

Stasera 1×12 – Nato liberoultima modifica: 2007-12-27T14:37:41+01:00da dolcecanto83
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Stasera 1×12 – Nato libero

  1. Ho appena visto la puntata conclusiva del I ciclo di Dexter. Il finale è tutto come avevo immaginato negli episodi scorsi, e cioè che i due fossero fratelli.. Chi poteva conoscere tutto del passato di Dexter se non una persona che gli è o gli era stata vicina ? Dopo le prime puntate e la scena del palaghiaccio e la sua strana euforia avevo sospettato di Deborah, forse messa a parte del passato del fratellastro dal padre Hanry prima di morire,e unica ad aver contatti con la casa di Dexter per fargli trovare i pezzi delle bamboline. Invece evidenti incongruenze ( Deborah sommozzatrice che va a recuperare il corpo di una vittima di Dexter ad es.),rendevano impossibile l’ipotesi. Poi la svolta del fidanzato che apre al pubblico la sua cella frigo.Se l’assassino era il ragazzo di Deborah, che rapporto poteva avere questi con Dexter se non la fratellanza, visto che i due erano suppergiù coetanei ? O meglio la svolta nella puntata successiva a partire dall’omicidio del vero padre di Dexter e quindi anche di Rudy( ucciso anche colpevole di averlo abbandonato dopo l’omicidio della moglie ?) che poi si abbandona ai ricordi sulla terrazza dopo la cena a casa del fratello ( il riferimento ai ricongiungimenti imprevisti che la vita talvolta riserva) . A dire il vero mi aspettavo che Dexter finisse per intuire qualcosa e che prelevasse un campione del DNA di Rudy per avvalorare i propri ( e i miei ) sospetti, invece nulla si è disvelato.
    Pensavo che Rudy odiasse Dexter perchè quest’ultimo era stato adottato ed aveva trovato una persona in grado di intuirne e incanalarne gli impulsi omcidi. Mentre lui, il fratello,finito adottato da chissà chi, era rimasto preda dei propri demoni ed era stato “costretto” a diventare “semplice” serial killer. Invece l'”amore” fraterno declinato in senso patologico ha prevalso.
    Comunque ottima serie.

  2. Già mi manca. Il finale poi, è geniale. Se sapessero, l’adorerebbero? ma certo! Sarebbe la star perfetta di ogni talk show, le riviste di gossip sezionerebbero i suoi ‘balocchi’ peggio di lui, il popolo l’assolverebbe con formula piena. perché dexter *è* la legge americana, con la stessa licenza di uccidere. Una serie tanto piena di contenuti che se ne potrebbe parlare all’infinito, e son cose che fanno bene al cuore. Grazie Dexter!
    Ho già ‘in forno’ la seconda serie coi sottotitoli (grazie), ora me la spappolo tutta. buon anno!

  3. ho visto tutta la prima serie… telefilm a dir poco PAZZESCO!!! troppo entusiasmante… ora sono in trepidante attesa per la prossima serie… e non sapevo fosse tratto da un romanzo… La mano sinistar di Dio… sarà il mio prossimo acquisto!!!

I commenti sono chiusi.