Episodio 2×05 – Il vendicatore oscuro (The Dark Defender)


Titolo originale USA: The dark defender

Titolo italiano: il vendicatore oscuro

Trasmesso in USA: 28 ottobre 2007

Trasmesso in ITALIA: 13 gennaio 2009, Fox Crime – SKY

Scritto da:
Tim Shlattmann
Diretto da: Keith Gordon

Guest star:
 JoBeth Williams (Gail), Tony Amendola (Santos Jimenez), Travis Winfrey (Reynolds), Maxwell Huckabee (Little Dexter), Eddie Kehler (Droning Man), Dave Baez (Gabriel), Charlene Amoia (Young Woman), Tasia Sherel (Female Clerk), Jim Hanks (Annoyed Man), Kim Delgado (Desk Sergeant), Brian Gattas (Welsh), Vince Pavia (Lipsey), Katherine Kirkpatrick (Laura Moser).

 

Dexter, mentre aspetta in coda per un caffè, capisce che lui e i cittadini di Miami hanno molto in comune: loro non hanno idea di cosa lui sia esattamente, cioè il Macellaio di Bay Harbor, tanto quanto lui stesso non lo sa. Sente dei tipi dire che il Macellaio merita una medaglia per togliere dalla strada dei pericolosi criminali. Dexter chiede a Deb dell’indagine e dice che stanno ancora aspettando i risultati delle analisi sulle alghe. Deb vuole piantare di persona una pallottola nella testa del Macellaio. Deb sta passando molto tempo con Gabriel .

Dex è sulla scena di un crimine, in un negozio di fumetti. Dexter dice di non essersi mai immedesimato in un supereroe, anche se sembra avere molto in comune con uno di essi: “un passato tragico, identità segreta, in parte umano in parte mutante, arcinemici.” La vittima era un impiegato del negozio. Non c’era del denaro mancante nel negozio e Laguerta pensa che il crimine sia stato per ragioni personali. Dexter trova un ampolla di vetro che lo induce a pensare che sia l’arma del delitto e poi nota un poster sul muro di “The Dark Defender”, il fumetto scritto dalla vittima ispirandosi al Macellaio di Bay Harbor. Dexter è affascinato dall’illustrazione (che in un certo senso gli assomiglia) e, dopo essere stato un po’ a pensare, dice: “A Miami fa troppo caldo per vestirsi con tutta quella roba di pelle.”

Lila e Dexter sono ai Tossicodipendenti Anonimi, e si stanno annoiando a morte ascoltando il discorso di un membro. Dexter si addormenta e sogno che lui, vestito da The Dark Defender, salva se stesso da bambino e sua madre dagli uomini che l’hanno uccisa. Lila chiede a Dexter del sogno e lui le dice dell’omicidio di sua madre, una cosa che non aveva mai detto a nessuno prima d’ora. Lila pensa che l’omicidio di sua madre sia alla base della sua dipendenza e spera che chiunque si stato finisca sulla sedia elettrica. Dexter ricorda tre uomini, ma non sa dove siano ora. Lila suggerisce di affrontarli se si trovano in prigione o di pisciare sulle loro tombe se sono morti, ma lui ha bisogno di trovarli per poter chiudere il cerchio ed iniziare il processo di guarigione per poter stare finalmente meglio. Dexter dice di non avere mai pensato di poter stare meglio.

Deb sta curiosando nell’appartamento di Gabriel. Lui la sorprende mentre fruga nel suo comodino e le dice, “le metanfetamine sono nel cassetto dei calzini.” Lei dice che sta solo cercando di conoscerlo meglio. Deb gli racconta del suo ultimo ragazzo, l’Assassino del Camion Frigo. Lui dice di non averne mai sentito parlare essendo stato per mesi fuori dal Paese ed avendo perso così ogni notizia su questa storia. Deb sembra essere felice di questo (e anche per il fatto che lui dice di averci provato con lei perchè è bellissima) e si stringono in un abbraccio.

Dexter, armato di scopa, sta cercando di buttare fuori da casa di Rita uno strano animale (un armadillo), mentre la famiglia lo guarda incuriosita. Dexter si ritrova da solo con Gail, che gli dice di sapere chi sia, visto che ha trovato i moduli dei Tossicodipendenti Anonimi nel cassetto di Rita. Lei dice a Dexter che se davvero tiene a Rita e ai bambini, dovrà fare la cosa giusta e lasciarli perdere.

I risultati sulle alghe hanno dato esiti positivi. Le rocce provengono da soli tre moli, uno dei quali è proprio dove Dexter tiene la sua barca. Dexter scopre chi erano gli assassini di sua madre. Uno è morto, uno è in galera con l’ergastolo, ed il caso dell’ultimo, Santos Jiminez, è ancora aperto. E’ finito nella protezione testimoni. Ci sono dei nastri e l’indirizzo di dove lavora. Dexter ascolta i nastri, in cui Harry stava interrogando sua madre. Sul nastro, la madre di Dexter dice di temere che verrà uccisa. Harry rassicura la madre di Dexter che comunque non succederà nulla ai suoi figli. Dexter capisce che Harry sapeva di sua madre e che il caso era suo.

Doakes trova il sospettato del caso di omicidio nel negozio di fumetti. A quanto pare la vittima era un blogger coinvolto in una guerra virtuale con un tipo il cui nickname è “Corndude.” Laguerta dice a Doakes che il procuratore ha firmato e accosentito che Doakes rimanga in servizio e che non ci saranno accuse contro di lui per avere ucciso Barnes la settimana prima. Doakes sembra ignorarla e lei gli suggerisce di andare da uno psicologo, consiglio che Doakes rifiuta. Laguerta manda degli agenti ad appostarsi a casa di Corndude e lei e Doakes si appostano fuori dal luogo in cui lavora, “proprio come ai vecchi tempi.”

Angel è al telefono con la sua ex moglie e discutono del divorzio. Lila arriva alla centrale, in cerca di Dexter. Dice di essere l’arredatrice di Dexter ed Angel la porta di sopra. Dexter sta facendo alcuni test sulle macchie di sangue, anche se sembra più che stia sfogando la sua rabbia per aver scoperto che Harry gli abbia mentito (e abbia distrutto il fascicolo sul caso di sua madre). Lila chiede degli uomini che hanno ucciso sua madre e lui le dice che Jiminez ha un bar a Naples. Lila gli chiede cosa ha intenzione di fare. Lui risponde di non esserne sicuro. Lila pensa che dovrebbe affrontare Jiminez e propone di andare sulla Costa Ovest quella notte stessa. Dexter accetta. Prima che lei se ne vada, chiede di poter prendere il pezzo di carta su cui Dexter ha spiattellato il finto sangue.

Deb e Lundy stanno controllando il molo. Deb pensa che il Macellaio abbia potuto noleggiare una barca, e non che ne possieda una. Lundy sembra essere più preoccupato dei suoi piedi gonfi e di mangiarsi i suoi panini. Si ferma sempre a mangiare all’una in punto e “ordina” a Deb di unirsi a lui. Lui le dice di essere irrequieta e lei risponde che il motivo è lo stare in mezzo a così tante barche visto che proprio su una barca è stata quasi uccisa. Lundy in realtà stava ascoltando Deb, e le dice che in quel molo non noleggiano barche, e che il molo stesso è praticamente privo di manutenzione e sicurezza, per cui chiunque potrebbe passare di lì senza nemmeno essere notato. Lundy ha ordinato una video sorveglianza di 24 ore sul posto. Deb alla fine si rilassa e si unisce a Lundy nel pranzo.

Dexter si prende una giornata libera per andare a Naples. Deb lo incontra e gli dice che dovrebbe spostare la sua barca dal molo di Coral Cove perchè la sicurezza fa schifo (e proprio per questo Dexter l’ha scelto). Lila chiede se Rita sia a conoscenza del loro piccolo viaggetto. Dexter dice di non averle detto niente e dice a Lila di quanto Gail lo detesti. Lila dice a Dexter di far finta che lei sia Jiminez per fare le prove di ciò che gli dirà. Lui dice “Mi sento come se tu mi avessi rubato la vita.” e “Non sono la persona che dovrei essere… è come se fossi vuoto. Mi nascondo persino dalle persone che mi vogliono bene. Ho paura di ferirle. Come ne ho gia’ ferite molte altre. Ecco cosa mi hai fatto diventare.” Lila chiede a Dexter cosa si ricorda di sua madre. Si ricorda dei suoi lunghissimi capelli e delle sue tenere mani, “tutto qui.”

Doakes e Laguerta sono appostati. Scopriamo che un tempo avevano una relazione. Hanno localizzato il veicolo del sospetto e Laguerta dice che andrà con Doakes per arrestarlo. Doakes si arrabbia e crede che Laguerta gli stia facendo da babysitter. Lui insiste di stare bene. Laguerta deve assicurarsi che lui sia in grado di stare in servizio. E’ il suo lavoro! Doakes le chiede se anche andare a letto con il fidanzato di Pascal faccia parte del suo lavoro. Laguerta gli chiede come fa a saperlo e lui ha detto che non lo sapeva fino al momento in cui lei stessa lo ha ammesso. Poi arrestano il sospetto senza incidenti.

Lila e Dexter sono in una stanza di hotel a Naples che discutono sulle intenzioni di Dexter. Dexter è determinato a vedere Jiminez. Rita chiama e Dexter le dice di essere andato a trovare qualcuno del suo passato. Intanto, Lila fa una doccia (dimostrando di non essere timida quando si spoglia davanti a Dexter). Dexter dice a Rita che dopo la discussione che ha avuto con Gail in mattinata, forse dovrebbero prendere le distanze per un po’. Rita è arrabbiata che sua madre abbia parlato con Dexter e si scusa per il suo comportamento.

Gabriel sta controllando le sue email e Deb gli dice di andarsi a fare una doccia, visto che hanno un tavolo prenotato per cena. Naturalmente, l’istante in cui Gabriel lascia la stanza, lei curiosa tra le sue mail e scopre che sta scrivendo un libro dal titolo: “La Principessa di Ghiaccio.” Si arrabbia con lui perchè pensa che lui stia con lei solo per vendere la sua storia e se ne va.

Dexter va al bar di Jimenez e chiama Lila, che sta “modificando” un brutto quadro della stanza dell’hotel. Dexter non è sicuro di ciò che dovrebbe fare. Rita affronta sua madre su ciò che ha detto a Dexter. Gail pensa che sti facendo gli stessi errori un’altra volta. Gail si sbaglia su Dexter. Rita dice che Dexter non scapperà da nessuna parte e che forse è ora che lei se ne vada. Al bar, è ora di chiusura e Dexter non ha ancora detto nulla a Jiminez. Dexter alla fine gli dice come si sente. Ripete il discorso che aveva provato con Lila, ma Jiminez non vuole stare ad ascoltarlo, così Dexter opta per risolvere le cose a modo suo e lo manda a KO. Lo mette sul tavolo da bigliardo e alla fine confessa di avere ucciso sua madre. Jiminez dice che ha dovuto uccidere sua madre perchè era una spia e aveva una relazione con un poliziotto, che Dexter sa essere Harry. Nel bel mezzo dell’interrogatorio, Lila chiama. Dexter dice che sta per “farne uso.” Lila dice di volerlo raggiungere, non può farlo o sarà destinato a rimanere vuoto e solo per sempre. Dexter aggancia il telefono e se ne va. Torna nella stanza e crolla sul ventre di Lila.

Deb arriva alla centrale e incontra Lundy. Sta controllando i noleggi agli altri due moli; non riesce a dormire perchè Dexter è fuori città e ha litigato con il suo fidanzato. Lundy dice che ormai non crede che lei abbia più bisogno del controllo che lui ha fatto su Gabriel. E’ un cittadino modello, a parte un paio di divieti di sosta. Deb dice a Lundy del libro. Lundy se lei sappia che genere di scrittore sia Gabriel e lei risponde di no. E’ un autore di libri per bambini. Deb è senza parole. Lundy dice a Deb che sua moglie (che è morta due anni prima) era convinta che lui fosse una spia. Dice a Deb che un giorno starà meglio.

Dexter si sveglia ancora abbracciato a Lila. Dice a Dexter come è finita nei Tossicodipendenti Anonimi. Faceva uso di molte droghe. Il suo ragazzo era il suo spacciatore. Lui l’ha mollata e una sera, in preda alla rabbia, ha raso al suolo casa sua. Sfortunatamente, era svenuto all’interno ed è morto. L’incendio fu attribuito alle droghe, ma l’uomo è morto per colpa di Lila e ciò l’ha spinta ad andare al suo primo incontro. Dexter le dice che non ha fatto nulla di male.

Dexter torna da Rita. Giusto in tempo per la colazione, e quando vede che Gail non si unisce a loro, Rita pensa che stia facendo le valigie. Dexter pensa che dovrebbe andarsene, ma Rita dice di essere lì per lui, non importa cosa dica sua madre. Dexter riceve un sms da Lila che gli chiede: “A quando il prossimo viaggio?” Gail entra in cucina e dice di aver deciso di restare a Miami per stare con Rita e i ragazzi. Dexter si offre di aiutarla a trovare un appartamento, ma Gail dice che non ce ne sarà bisogno perchè starà con Rita. Dexter va alla sua barca con una luce ultravioletta e un solvente per assicurarsi che non ci siano macchie di sangue sulla sua barca. Deb torna con Gabriel. Dexter non sa se lui è più Macellaio di Bay Harbor o più Dark Defender e dice che solo il tempo svelerà questo arcano. In Lila lui trova la sua “spalla”, la sua “partner del crimine.” Dexter inizia ad immaginare una vita senza più segreti. E’ buffo che dica questo, visto che è appena stato ripreso dalla neo-installata telecamera di sorveglianza del porto.

Episodio 2×05 – Il vendicatore oscuro (The Dark Defender)ultima modifica: 2007-11-27T18:16:00+01:00da dolcecanto83
Reposta per primo quest’articolo